Vini_fotoLU_1
Vini_fotoLU_2
Vini_fotoLU_3

LUNA MATER
Frascati Superiore DOCG Riserva

I CASTELLI DI ROMA

“Le persone non hanno grandi idee,
sono le grandi idee a incontrare le persone.”

Franco Modigliani
(Premio Nobel per l’Economia, 1985)

MADRE LUNA FA LA STORIA

Un tempo erano ville romane fuoriporta: sono sufficienti un mosaico, una strada in basolato, capitelli corinzi e frammenti in marmo, a ricordarci che qui è passata la storia, e che storia! Il clima è sempre mite e a impronta mediterranea: i nostri progenitori di Roma sapevano ben scegliere i luoghi di “villeggiatura”, con estati lunghissime che si inoltrano nell’autunno, il venticello ponentino, che puntualmente rinfresca dalla calura, la quale porta siccità e ottime maturazioni delle uve.
I vigneti del Frascati si trovano a mezza costa, tra il piano e il colle di Monte Porzio Catone, uno dei quattordici “castelli romani” che per secoli hanno rifornito la “caput mundi” di vino. I gradoni nascondono grotte nel tufo dove, da sempre, matura il vinum: dapprima furono Cecubo, Caleno, Formiano o Falerno, ora è la volta del Luna Mater a giovarsi di temperatura e umidità costanti. La luna è crescente e si rinnovano i riti di fertilità legati alla natura e a una storia lunga quasi tremila anni.